INVOLTINI DI PESCE SPADA (GAMBERO ROSSO)

Involtini di pesce spada (Gambero Rosso)

11 febbraio 2010  Pier-Luigi  Ricette (0)

 

800 g circa di pesce spada tagliato a fettine piccole e sottili; 100 g di pecorino siciliano grattugiato; 400 g di pomodori pelati (o, in stagione 500 g di pomodori freschi pelati); 100 g di pangrattato; 2 cipolle medie; 2 coste di sedano; 50 g di capperi; 1 cucchiaio di pinoli; 1 cucchiaio di uvetta passolina (acini piccolissimi e scuri quasi bluastri); 4 cucchiai di olio extravergine d´oliva; sale e pepe. Dosi 4 persone

 

Lavate i peperoni, asciugateli e passateli direttamente sulla fiamma del gas fino a quando tutta la pelle sarà completamente bruciacchiata. Via via che sono pronti, chiudeteli in un sacchetto di carta e, una volta intiepiditi, raschiateli con il coltello e ripuliteli con la carta da cucina. Apriteli, svuotateli e dividete ognuno in sei falde regolari. Stendete sul tavolo le fette di pesce spada, battetele leggermente con il batticarne per spianarle, salate, pepate, spolveratele di origano, quindi disponete sopra ciascuna una falda di peperone. Chiudete le fette formando degli involtini che fermerete con uno stuzzicadenti. Preparate la salsa: versate in una scodella l´olio, il succo del limone, un pizzico di origano, un cucchiaio di prezzemolo tritato e sbattete con una forchetta per formare una piccola emulsione. Aggiungete lo spicchio di aglio ben schiacciato e fatela insaporire per una mezz´ora. Prima di servirla, scartate l´aglio. Adagiate gli involtini sulla griglia e cuoceteli per una decina di minuti, girandoli tre o quattro volte. Serviteli caldi accompagnandoli con la salsa.

 

Aggiungi Commento

Loading