Maso Martis Trento Brut 2003

10 maggio 2007  Pier-Luigi  Vini (0)
VITIGNO Pinot Nero innestato su Kober 5BB - sesto di impianto m. 3.20 x 0.80 - a pergola trentina. COLTIVAZIONE Potatura corta - concimazione organica a turno biennale - inerbimento controllato - irrigazione di soccorso a goccia. VINIFICAZIONE Si esegue una vendemmia a mano in piccole casse; segue immediatamente una pressatura soffice delle uve intere di Pinot Nero. Un mese dopo la fermentazione avviene la separazione dai lieviti. Conservato in tank d’acciaio, viene imbottigliato la primavera successiva con l’aggiunta di lieviti selezionati. Dopo una permanenza sui lieviti per un periodo di 24 mesi viene eseguito il remuage manuale e quindi la sboccatura con successivo confezionamento. Responsabili tecnici: Antonio Stelzer, enot. Matteo Ferrari. CARATTERISTICHE colore: rosa antico ramato profumo: intenso, fruttato e leggermente di lievito alcool: 12,50 Vol. acidità totale: 7.05 gr./lt. zuccheri: 7.00 gr./lt. estratto secco: 26 gr./lt. perlage: bollicine sottili, molto persistenti. A TAVOLA Per un aperitivo fresco e spumeggiante per le occasioni di piacevoli incontri, per un brindisi tra amici. Bene anche con i piatti a base di pesce. Servire fresco (8-10°C.) PRODUZIONE non supera 8.000 kg/ha

 

Aggiungi Commento

Loading