Novità dal mondo ROLLEI e ILFORD

08 marzo 2010  Pier-Luigi  Fotografia (0)

Per nostra fortuna il mondo dle bianco e nero tradizionale non sembra ancora tramontare, dopoi dovuti assestamenti del settore, e le perdite in fatto di marche blasonate che tutti noi abbiamo dovuto soffrire, ecco finalmente delle novità.

Una tra tutte la Ilford sembra aver acquistato nuovi laboratori di ricerca che porteranno presto alla vendita di nuovi rivelatori di sviluppo.

"In linea con l'acquisto di nuovi laboratori di ricerca e sviluppo da parte di ILFORD nel mese di febbraio, che da allora lavora a pieno ritmo, i due nuovi rivelatori per carta, ILFORD HARMAN Warmtone per toni caldi e ILFORD HARMAN Cooltone per toni freddi, fanno uso di tecnologie di chimica fotografica all'avanguardia per agevolare libertà e pienezza dell'espressione artistica al momento della stampa.

Come indicato dai rispettivi nomi, questi rivelatori sono specificamente studiati per accentuare i toni caldi o freddi delle immagini stampate su carte fotografiche di qualità, ed entrambi godono di eccellenti proprietà di conservazione. Il lancio di questi nuovi prodotti è previsto per l'autunno.

"In base testimonianze raccolte da fotografi e sviluppatori di tutto il mondo, siamo convinti che questi prodotti amplieranno la scelta di tonalità disponibili, favorendo lo sviluppo della creatività in fase di stampa", ha dichiarato Simon Galley, direttore vendite di ILFORD Photo per l'area EAMER. "Questi rivelatori liquidi possono essere utilizzati con tutte le carte fotografiche in bianco e nero, comprese le carte politenate (RC) o baritate (FB).”

Entrambi i rivelatori liquidi forniscono risultati eccellenti con pellicole bianco e nero di ogni qualità, ma forniscono prestazioni superiori se utilizzati con pellicole ILFORD, garantendo negativi dalla grana eccezionalmente fine, caratteristiche di grande nitidezza e una qualità dell'immagine superiore."

( Da http://www.swpp.co.uk/professional_imagemaker/ilford_25.htm)

Passiamo poi alla ROLLEI che aggiorna il listino dei film a diposizione con dei nuovi film e la sostituzione di quelli vecchi. La piu' interessante di tutte a mio avviso e' la SUPERPAN 200, a seguito della fusione con Agfa questa pellicola andrà a sostituire la mitica AGFA SCALA 200.

(Da http://www.puntofoto.it/public/marche/18_1.pdf)

Aggiungi Commento

Loading