POLPO CON LE PATATE

Polpo con le patate

08 febbraio 2010  Pier-Luigi  Ricette (0)
Un eccellente piatto freddo, ma che si fa amare acora di piu´ se viene servito caldo appena preparato.

 

I polpo medio/grande (1kg) Brodo vegetale Patate limone olio aceto sale

 

Pulire al meglio il polpo levando la pelle e le ventose presenti sui tentacoli. A questo punto ci sono due teorie sul miglior metodo di cottura per averlo tenero, una e´ di immergerlo subito in acqua fredda (in questo caso il brodo lo dobbiamo preparare il giorno prima) l´altro e´ di immergerlo in acqua in ebollizione con un procedimento preciso, cioe´ immergendolo completamente e ritirandolo fuori subito facendolo raffreddare questo per tre volte di seguito. Visto che io uso preparare il brodo al momento preferisco il secondo metodo. Quindi il procedimento di cotura e´: Mettere sul fuoco l´ acqua con tutti gli ingredienti per il brodo e lasciar cuocere per circa 30 minuti. A questo punto immergere il polpo con il procedimento sopra descritto, aggiungere uno spicchio di limone e un po di aceto nel brodo di cottura, e lasciar cuocere il tutto a fuoco moderato (l´acqua deve sobollire, non bollire) per circa 20 minuti. A questo punto il brodo avrà preso il sapore del polpo e possiamo immergerci le patate con tutta la buccia (attenzione alla terra, devono essere lavate e spazzolate accuratamente). Lasciar cuocere e levare le patate quando saranno cotte. Il polpo deve cuocere circa 45 minuti, nel caso le patate non fossero ancora pronte levare il polpo e far proseguire la cottura delle patate (nel frattempo prepareremo il polpo). Tagliare il polpo a pezzetti levando le ventose che dovessero essere rimaste e la pelle. Tagliamo una fetta non troppo alta di limone e facciamone dei cubetti. A questo punto peliamo le patate e le facciamo a cubetti. Mischiamo il tutto (senza spremere il limone, deve solo profumare) e spazzoliamo con abbondante prezzemolo fresco tritato e condiamo con l´olio.

 

Il polpo surgelato viene assolutamente meglio di quello fresco per due ragioni, abbiamo piu´ garanzie sulla freschezza dell´animale (il polpo viene surgelato immediatamente dopo la pesca, spesso sulla stessa nave, con rigidi criteri di controllo) e grazie al surgelamento la carne risulta molto piu´ tenera.

Aggiungi Commento

Loading